DomandeRisposte

Risposte alle domande più frequenti:

1) COME FACCIO PER ISCRIVERMI?

2) VORREI DARE UNA MANO ALL’ASSOCIAZIONE, COME POSSO FARE?

3) HO DEI TERRENI E MI INTERESSA PRENDERE PARTE AL PROGETTO “RINASCITA AGRARIA”, COME FARE?

4) LA MIA ASSOCIAZIONE VORREBBE STRINGERE UNA COLLABORAZIONE CON VOI, COME FARE?

5) COSA DEVO FARE PER CHIEDERE UNA CONSULENZA LEGALE?

6) LA CONSULENZA LEGALE E’ GRATUITA? MENTRE L’ASSISTENZA LEGALE?

7) COS’E’ IL CODICE SOCIO?

8) COSA SONO L’ “ACCORDO ETICO” E L’ “INVITO ALLA VITA”?

9) A CHE SERVE LO STATUTO?

10) IN COSA CONSISTE E COME SI ACCEDE ALLA CONSULENZA PSICOLOGICA?

11) COME POSSO EFFETTUARE UNA DONAZIONE?

12) IN CHE MODO VENGONO UTILIZZATE LE SOMME DONATE?


1) COME FACCIO PER ISCRIVERMI?

– Nel menù principale in alto, clicca sulla voce “ISCRIVITI”.

– Una volta visualizzata la pagina Iscriviti, leggi attentamente le istruzioni e compila il modulo di richiesta d’iscrizione che trova in fondo alla pagina.

– Compilato e inviato il modulo, visualizzerai la scritta che conferma l’avvenuta compilazione; contemporaneamente il sistema invierà nella tua casella di posta la email di iscrizione avvenuta, a cui seguirà in un secondo momento la conferma di approvazione del Consiglio Direttivo dell’Associazione.

– La segreteria invierà a quel punto una seconda mail con la conferma di iscrizione contenente anche il codice socio. Facciamo presente che il consiglio direttivo si riunisce solitamente ogni 5/7 giorni, pertanto, per ricevere il codice socio bisognerà attendere il tempo necessario.


2) VORREI DARE UNA MANO ALL’ASSOCIAZIONE, COME POSSO FARE?

L’Associazione è sempre lieta di accogliere nuovi collaboratori e volontari che desiderino dare una mano alla realizzazione dei vari progetti e attività in corso. Per inviare la tua proposta di messa a disposizione, scrivici all’indirizzo email dedicato: info@rri2020.it. Insieme alla email ti preghiamo di inviarci un tuo Curriculum Vitae, così da poter avere un’idea migliore delle tue capacità e poterti tenere in considerazione per incarichi di responsabilità all’interno dei settori chiave dell’Associazione. Data la vastità del progetto e le numerose attività svolte, ci sono diversi ruoli che necessitano di affiancamento da parte di persone esperte o con particolari professionalità, ma ci sono anche altrettante mansioni che possono essere svolte senza particolari competenze, pertanto se hai tempo e voglia di renderti utile non esitare comunque a contattarci.


3) HO DEI TERRENI E MI INTERESSA PRENDERE PARTE AL PROGETTO “RINASCITA AGRARIA”, COME FARE?

Visita la pagina “Rinascita Agraria” che si trova nel menù principale in alto all’interno della voce “Attività”. Una volta visualizzata la pagina Rinascita agraria, troverai maggiori indicazioni riguardo il progetto e le caratteristiche del terreno che stiamo cercando e il recapito per contattarci con eventuali proposte ovvero: info@rri2020.it .


4) LA MIA ASSOCIAZIONE VORREBBE STRINGERE UNA COLLABORAZIONE CON VOI, COME FARE?

Ti invitiamo a chiamare direttamente il presidente dell’Associazione, Andrea Libero Gioia, al seguente numero di cellulare: 347.6344215. Oppure puoi inviare una mail a info@rri2020.it e verrai ricontattato al più presto dalla presidenza.


5) COSA DEVO FARE PER CHIEDERE UNA CONSULENZA LEGALE?

Per prima cosa, occorre iscriversi all’Associazione tramite la pagina “Iscriviti” (vedi punto 1). Quindi, attraverso la pagina “Consulenza legale”, devi compilare il modulo di richiesta in fondo alla pagina, inserendo: i tuoi dati, il codice socio ed una esaustiva spiegazione del caso specifico su cui vorresti essere consigliato o assistito. Per inviare la richiesta agli avvocati basta cliccare sul pulsante verde con su scritto “Submit Application”. Entro breve sarai contattato, per mail o per telefono, dagli stessi legali dopo che questi avranno visionato la tua richiesta. N.B. è importante inserire il proprio codice socio in quanto esso è il codice identificativo dei membri della RRI2020.


6) LA CONSULENZA LEGALE E’ GRATUITA? MENTRE L’ASSISTENZA LEGALE?

La consulenza legale è gratuita, tuttavia fornire gratuitamente un’assistenza legale completa sarebbe di difficile attuazione, in quanto quest’ultima, per essere efficace, presupporrebbe – nei confronti dei numerosi utenti che ci contattano da tutta Italia – una serie di procedure e azioni che prevedono da parte dello studio legale coinvolto un enorme investimento in termini di tempo, energie e denaro, impossibile da sostenere di fronte ad un alto numero di richieste. Per seguire da vicino ogni aspetto della singola causa, gli avvocati dovrebbero infatti recarsi nel luogo di residenza del cliente, affrontando quindi lunghi viaggi attraverso la penisola, e farsi carico di ogni spesa prevista dagli organi deputati per il procedimento in essere. Per evitare lo spostamento diretto si potrebbe puntare al coinvolgimento di studi legali più prossimi all’assistito, tuttavia non possiamo garantire una collaborazione gratuita da parte di quest’ultimi. Da ultimo, l’appartenenza ad un Albo professionale prevede l’osservanza di regole stringenti anche dal punto di vista dei costi di servizio, pertanto fornire un’assistenza interamente gratuita potrebbe comportare per il singolo avvocato l’incorrere in pene severe, la cancellazione dall’albo di appartenenza e di conseguenza la perdita del lavoro stesso. Ad ogni modo, in virtù dell’orizzonte etico su cui si muove la nostra Associazione, i nostri studi legali si impegneranno ad esaminare ogni singolo caso per assicurare ai soci un trattamento più possibile favorevole e rispettoso, tenendo conto in primis della condizione economica del richiedente, quindi della maggiore o minore difficoltà di scioglimento della causa, nonché del dispiego di risorse necessario allo svolgimento della stessa.


7) COS’E’ IL CODICE SOCIO?

E’ un numero identificativo che viene generato automaticamente nel momento in cui il Consiglio direttivo approva le singole richieste di iscrizione. Tale codice è univoco e personale; esso consente infatti di accedere in modo esclusivo alle attività dell’Associazione, con tutti vantaggi riservati, in quanto attesta e garantisce l’effettiva iscrizione al libro soci.


8) COSA SONO L’ “ACCORDO ETICO” E L’ “INVITO ALLA VITA”?

Sul nostro sito è possibile leggere e scaricare i due documenti cardine dell’Associazione che racchiudono gli ideali e l’orizzonte etico su cui si fonda la Resistenza Resilienza Italiana 2020.

L’Invito alla vita (disponibile alla pagina “MISSIONE”) definisce sostanzialmente i nostri ideali e racchiude tutta l’ampia riflessione da cui è scaturita l’idea di questa Associazione. Alla base di questa riflessione c’è la presa di coscienza del profondo cambiamento che stiamo attraversando oggi a livello planetario e dell’urgenza – provocata dai recenti stravolgimenti sociali, politici ed economici – di recuperare i nostri diritti fondamentali di esseri umani, oltre che di difendere i valori essenziali calpestati giorno dopo giorno dai nostri governanti in nome di potenti interessi finanziari.

L’Accordo etico (disponibile alla pagina “VISIONE”) costituisce un impegno e, allo stesso tempo, un invito da parte dell’Associazione a riconoscersi e rispettare un orizzonte di valori imprescindibili (quali la Verità, la Libertà, il diritto alla salute e alla felicità, il rispetto per tutti gli esseri viventi e per la natura… etc). Tutti i nuovi membri e le associazioni che intendono unirsi alla Resistenza Resilienza Italiana 2020 sono chiamati a leggere ed approvare integralmente tale accordo, per garantire una corretta collaborazione e mantenere la propria libertà di azione/espressione all’interno di una prospettiva etica comune.


9) A CHE SERVE LO STATUTO?

Lo Statuto è l’atto giuridico fondamentale che disciplina un’organizzazione. Il nostro Statuto è stato depositato lo scorso 30 aprile 2020 al momento della registrazione ufficiale dell’Associazione e contiene, oltre i nominativi dei suoi soci fondatori, le norme che regolano l’organizzazione interna dell’Associazione e i pilastri fondamentali del progetto. E’ possibile leggerlo e scaricarlo direttamente dal nostro sito web alla pagina “Statuto”, che si trova all’interno della voce di menù “L’Associazione”.


10) IN COSA CONSISTE E COME SI ACCEDE ALLA CONSULENZA PSICOLOGICA?

Una delle più recenti attività che stiamo portando avanti come Associazione è quella della Consulenza psicologica. Grazie ad uno psicologo e psicoterapeuta che ha offerto la propria disponibilità volontariamente, siamo oggi in grado di offrire una consulenza psicologica gratuita ai soci che lo desiderano. Il terapeuta mette a disposizione il proprio tempo e le proprie competenze per offrire ascolto e supporto a tutti coloro che lo richiederanno. Dopo aver valutato la condizione specifica dell’individuo e qualora non sia possibile soddisfare all’interno della singola telefonata l’esigenza psicologica manifestata, lo psicologo potrà eventualmente reindirizzare il paziente verso una serie di azioni o una terapia adeguata. Coloro che desiderano avviare un vero e proprio percorso psicologico dovranno prendere accordi con il dottore, il quale – in nome dell’impegno preso con l’Associazione – assicura a tutti i soci un trattamento etico privilegiato: coloro che in questo momento non hanno reddito e non possono quindi sostenere le spese di una terapia potranno ricevere l’assistenza psicologica gratuitamente, mentre per coloro che posseggono un minimo di reddito è previsto uno sconto del 50% sul prezzo delle normali sedute. A coloro che risiedono nei pressi dello studio dello psicologo sarà possibile recarsi direttamente in loco. Per richiedere la Consulenza è sufficiente contattare la Segreteria dell’Associazione che fornirà ai richiedenti il numero telefonico diretto del terapeuta, indicando gli orari previsti per i colloqui.


11) COME POSSO EFFETTUARE UNA DONAZIONE?

Esistono due modalità possibili per effettuare una donazione nei confronti di Resistenza Resilienza Italiana 2020, entrambe sono descritte nella pagina “Sostienici” del nostro sito. Un primo modo è attraverso bonifico bancario utilizzando l’Iban e i riferimenti dell’Associazione presenti sulla medesima pagina. Il secondo è invece il pagamento telematico mediante l’utilizzo del circuito Paypal, cui possono far riferimento tutti i detentori di carta di credito o paypal.


12) IN CHE MODO VENGONO UTILIZZATE LE SOMME DONATE?

Le leggi in merito al Terzo Settore prevedono che, secondo le tempistiche dettate dallo Statuto, l’Associazione si impegni a convocare almeno una volta l’anno un’Assemblea dei soci durante la quale viene letto ed approvato il bilancio annuale. In tale circostanza quindi ogni membro può conoscere personalmente e dettagliatamente come sono stati spesi i soldi devoluti all’Associazione durante l’anno. Tutte le donazioni che non sono destinate al finanziamento di un progetto specifico (come ad es. sostenere economicamente persone bisognose, organizzare un evento, costruire un eco-villaggio, pubblicare volantini e altro materiale divulgativo, etc.), sono utilizzate per il mantenimento delle normali spese associative, quali ad esempio la gestione del sito web e di tutte le piattaforme digitali, la messa in sicurezza di tutti i canali utilizzati, l’acquisto di materiale di cancelleria, etc.